Eccoci con un primo case study: in questo articolo vi spiegheremo passo per passo cosa abbiamo realizzato per la BFT SpA, brand leader nell’ automation con headquarter italiano a Vicenza, buona lettura!

Cliente: BFT S.p.A.
Settore merceologico: Automazione
Progetto: Revisione infrastruttura web per sito corporate
L’azienda
BFT opera da oltre 30 anni nel mercato delle soluzioni di automazione sia nell’ambito professionale che domestico. È un brand internazionale con 11 sedi e oltre 500 distributori nel mondo.
Esigenza
In corrispondenza della realizzazione del nuovo sito corporate www.bft-automation.com è stata segnalata la necessità di implementare una soluzione infrastrutturale adeguata a sostenere gli accessi da più parti del mondo ai diversi contenuti che sarebbero stati messi a disposizione con le nuove applicazioni.
La necessità di fornire una soluzione che non pregiudicasse i tempi di risposta del nuovo sito ha costituito un elemento determinante dell’intero progetto.
Soluzione
L’analisi delle esigenze ha portato allo sviluppo di un’infrastruttura web basata su diversi server virtuali ridondati suddivisi secondo il loro ruolo:
-N.2 nodi HAProxy ridondati per il load balancing delle sessioni http, permettono di bilanciare il carico su più nodi consentendo una scalabilità orizzontale alle performance del sito

-Dietro il bilanciatore si trovano N.2 nodi Varnish ridondati, sulla base delle esigenze applicative sono in grado di servire le pagine del sito direttamente dalla loro cache accelerando le prestazioni del sito oppure inoltrando la richiesta ai server Apache sottostanti che si occuperanno di generare la pagina PHP che verrà resa disponibile all’utente

-Filesystem NFS ridondato su storage cluster, utilizzato per fornire una struttura dati comune ai nodi applicativi PHP

-È stato implementato Redis, database di tipo NOSQL, per il caching delle sessioni PHP centralizzando cosi queste informazioni rispetto ai due nodi applicativi PHP

-Per le ricerche fulltext all’interno del sito è stata installata un’istanza di SOLR, questo consente di rendere particolarmente performanti le ricerche testuali all’interno del sito scaricando la base dati

-MySQL costituisce invece la base dati per i dati relazionali persistenti necessari al funzionamento del framework applicativo con cui è stata realizzata l’applicazione

Tutta la piattaforma descritta si basa sull’uso del sistema operativo Linux ed i software elencati sono di tipo Open Source consentendoci cosi grande flessibilità nell’implementazione della soluzione progettata per il cliente.

Benefici
L’infrastruttura moderna, flessibile ed altamente affidabile consente di soddisfare le aspettative del cliente per quanto riguarda i tempi di risposta del sito e la garanzia di uptime. Considerata la mole di contenuti presenti nel nuovo sito corporate e l’apertura del sito stesso ai mercati esteri l’esigenza che il sito fosse fruibile da parte degli utenti era una dei requisiti più stringenti posti dal cliente nella fase di progettazione.
Tutte le attività di installazione e migrazione sono state curate dal nostro personale sistemistico Semplify grazie alla creazione di un team dedicato al progetto.

Richiedi informazioni

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Ho preso visione della privacy policy ed acconsento al trattamento dei dati